Ferrari Portofino: nel nome del lusso

Chissà, magari una vacanza a Portofino ha ispirato qualcuno della casa di Maranello a dare il nome alla propria creazione. Quell’immersione nella bella vita con i party sugli yacht e i cocktail a base di champagne.
Passeggiare nella Piazzetta – che a Portofino è LA Piazzetta – indossando un abito su misura e sentirlo come una seconda pelle: questa è Portofino.
Viaggiare con la capote abbassata e gustarsi il refrigerio del vento. È proprio questa Portofino. Ma anche Ferrari. Perché la Ferrari Portofino è Portofino.
Un’automobile creata apposta per una vita di relax e zero pensieri. Lo yacht troverà sempre un suo posto nell’ambito porticciolo. E chi ha la fortuna di vivere con questi agi, lo è ancora di più grazie al cavallino rampante.

Un bolide che conquista al primo sguardo e come Anita Ekberg ti invita a immergerti nella fontana di Trevi, a osare. Con la rossa di Maranello la vita non è “soltanto” bella, è più dolce. Ma c’è anche un po’ d’amaro: prima di partire per un viaggio sulla costiera ligure e andare in quel nuovo ristorante, ci sono le bollicine del cocktail – analcolico! Non me ne voglia Portofino, ma cambiare ogni tanto fa bene. Un’auto così ti spinge a muoverti e metterla in moto è la gioia dei cinque sensi nelle Cinque Terre.

Non resta che afferrare il volante e adagiarsi sui sedili in pelle che ormai sono come una panchina, la più comoda del mondo: toccare quasi con mano il prossimo panorama.
Un viaggio a bordo di una Ferrari Portofino, che sia di lunga o breve durata, ha una storia che si guarda dal parabrezza e se la pioggia rischia di rovinare il lieto fine, basta chiudere la capote.

Se vuoi vivere un’esperienza da Portofino non esitare a contattarci.

E se Portofino ti manca, o non l’hai mai vissuta per davvero, contattaci.
Nella Piazzetta c’è posto anche per te.